e ora carrellata di digitale……

domani me ne vado bella bella ad Alberobello, per un week end in famiglia….io e i miei amori soli soletti!!!!

oggi avrò un sacchissimo di cose da fare!!! ma volevo farvi vedere i miei ultimi lavori digitali….così mi dite che ne pensate??? secondo voi sto migliorando??? MA SIATE SINCERE……sennò vengo là e povera chi mi capita😉 !!!!

i lo realizzati per le sfide su dso……template challenge

 spring-time-30

book of me challenge

my-top-5-30

scraplift challenge, la mia preferita!!!!

 

my-little-monkey-30

 

e infine la domanda n.9 dell’art  journal di Emily: “qual è stato il tuo ultimo atto di coraggio?”

beh, chi mi conosce sa perchè……

aj9-401

ora vi lascio….devo svegliare i bimbi e mandarli all’asilo, così poi posso preparare con calma le valigie!!!!! devo anche farmi uno shampo, fare la spesa, stirare i panni per lunedì………aaaaaarghhhhh!!!! che casino!!!!!!!!!!!!

6 Risposte

  1. Veramente brava anche con il digitale….

    E il tuo atto di coraggio….ha dato un ottimo risultato…una bellissima scimmietta ….

    Bellissimo tutto e detto con il cuore!
    Un abbraccio virtuale
    Antonella

    P.S…..magari un giorno ti vedrò da vicino….

  2. Brava! Stai andando alla GRANDE con il digitale! Beh , per quanto riguarda il tuo ultimo atto di coraggio (non so il motivo), ma sicuramente ne è valsa la pena e poi avere un figlio è sempre un po’ un atto di coraggio. Questo frutto del coraggio però dovrebbe girare con il caschetto!
    Immagino la paura che hai avuto.
    Grazie per il commento sulla gara di ginnastica.
    Un bacione e buon weekend.
    Roberta

  3. è vero che avere un figlio è sempre un atto di coraggio, ma nelle mie condizioni lo è ancora di più!!!!
    ho avuto 2 aborti, una gravidanza e un parto difficili con Aurora eppure…….volevo un altro figlio!!!! e ho avuto Lorenzo…..che però ora mi sta uccidendo ;)….ma va beh, ormai quel che è fatto è fatto ;)!!!!!

  4. Confesso che il digitale non mi piace, ma tu sei stata davvero brava!!!
    Per Lore non so cosa intendi dire, ma devi aver dato proprio il tuo cuore nel gesto di coraggio verso tuo figlio, verrai ricompensata in cielo!!!

  5. Tutto bellissimo..brava!!!
    E per il piccolo atto di coraggio, che dire?!?
    Non si trova il modo di mettergli delle pile normali al posto delle duracel?!?!?!? almeno ogni tanto per darti un pò di pace..comunque se ti può consolare: io da piccola di bernoccoli e cadute (addirittura trascinandomi dietro l’infansè in cui ero bella legata..) ne ho collezionate tante (e ogni tanto ne colleziono ancora, ma non ditelo in giro che sono grande ormai..)..poi ci si sveglia un pò e si evitano le cose più pericolose. E’ ancora piccolo..e magari ha davvero bisogno di trovare qualcosa per sfogare tutta l’energia che ha..il nuoto non è proprio uno sport in cui ci si scarica!
    Un abbraccio

  6. vera ma che gli faccio fare??? ha 3 anni e mezzo….il nuoto è l’unico sport possibile a quest’età!!!! prima dei 5 anni non lo prendono da nessuna parte!!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: